giovedì 29 agosto 2013

FATTI UN GIRO SU YOUPO.ST!!


Resto abbastanza sconcertata nell'apprendere che dopo le "50 sfumature di grigio, di nero e di rosso" sta spopolando in libreria una nuova trilogia erotica.
Questa volta ci sono "le stanze".
 E' la trilogia francese  TROVAMI, SCOPRIMI, SVELAMI.
Mi chiedo se l'autrice Emma Mars, che poi si rivela essere un uomo sotto pseudonimo femminile, non potesse scrivere un volume unico intitolato "SCOPAMI" evitandoci il supplizio di indurire l'addominale di sostegno-tomo (noi donne non possiamo indurire nulla di più) in ben tre riprese da 512 pagine cadauna.
Credo di aver già confessato che, per un certo periodo, anche io mi sono dedicata alla lettura delle 50 variopinte sfumature, concludendo il primo libro in circa una settimana.
Il nero, venutomi a noia, l'ho abbandonato dopo 50 pagine.
Il rosso, che avevo ricevuto gratuitamente, giace infelice sul fondo della libreria implorando "leggimi leggimi!!!! " senza venir degnato di un solo sguardo.
In compenso ho divorato le "50 sbavature di Gigio" della favolosa Rossella Calabrò che mi ha regalato altrettante grasse risate, una per ogni sfumatura/sbavatura.
Sapete che ridere fa bene alla salute? E' statisticamente provato.
 I bambini ridono in media 80 volte al giorno mentre un adulto solamente 15. Per dirla facile, avendo i nostri organi una "memoria imitativa", ridere con la bocca porta a far sorridere anche fegato, cervello, stomaco ecc., alleggerendoli da tanti inconvenienti. Praticamente una sana risata fa tanto, tanto bene a tutto il corpo e le sbavature di Gigio e Gina hanno fatto salire a mille la curva del mio " daily risometer" interiore.
Comunque, senza troppo divagare, ho stabilito che un bel giro su YouPorn , quanto ad idee sexy e spiritose da mettere in pratica a letto, è assolutamente più immediato ed istruttivo delle stanze /sfumature.
Chiaramente non è che ti ci puoi dedicare nella sala d'aspetto del dentista e nemmeno in pausa pranzo al bar ma, se in questi momenti, con un minimo di fantasia, ti inventi una storia intrigante, alla sera sul web, la parte degli amplessi (quella per cui ci sono volute ben 1536 pagine intramezzate da sms, mail e regali impossibili) é assicurata in ogni minimo dettaglio in soli 3 minuti. 
Poi ti puoi tranquillamente dedicare ad altre attività più impegnative come giocare a Ruzzle, preparare decorazioni con la pasta da zucchero o farti lo Shellac ai piedi.
D'altronde non è che sia una cosa molto diversa di quando abbiamo guardato "9 settimane e 1/2". Ammettiamolo. Abbiamo aspettato per anni che una macedonia di frutta venisse spalmata sul nostro corpo e la proposta vegetale più hot che abbiamo forse ricevuto è stata: "vuoi la mia banana?".
Mr Gray (il protagonista maschile di 50 sfumature per chi non l'avesse letto) non si incontra propriamente dal panettiere e nel caso lo trovaste mentre stesse veramente acquistando un chilo di baguettes, non sareste mai del tutto certe di dove vorrebbe mettervi questi filoni di pane, motivo per cui, forse, è davvero meglio non incontrarlo sul serio.
Su You Porn hai invece tutta una scelta di machi mori, biondi, bruni, tatutati o meno, di varie professionalità che variano dall'idraulico al ginecologo pervertito, che non ti porteranno mai in giro con l'elicottero a meno che non si tratti della loro elica personale.
Talvolta hanno il buon gusto di mettere una mascherina sugli occhi.
Mi chiedo come mai.
Forse saranno infastiditi dalle luci di scena ma più verosimilmente immagino non vogliano farsi riconoscere.
Vorrei spiegargli che se domani mattina andassi a vendere i giornali nuda con una maschera nera in faccia, i miei clienti non chiederebbero "avete cambiato gestione?" ma chiamerebbero la neuro al volo.
Ma questo particolare è di secondo piano.
Il vero punto focale della situazione è che qui puoi avere una visione a 360 gradi di tutti i giochini erotici praticabili ed acquistabili.
Le fruste a nove code e le pinze per capezzoli non sono nulla in confronto a quella pompetta che ti gonfia i genitali rendendoli simili ad un soufflé color mirtillo adattissimo al pisello dell'omino Michelin.
E poi perchè limitarsi ad una semplice penetrazione quando il due per uno è considerata la migliore offerta in circolazione? Se ci compri le vaschette di prosciutto al supermercato perchè tuo marito dovrebbe fare delle storie?
C'è un risparmio. C'è un guadagno...
Prova a proporlo.... sono quasi certa che, per placare la tua immaginazione galoppante,  al più presto troveresti sul comodino un fallo colorato (si sa il nero snellisce, ma nella fattispecie è meglio non rischiare).
"Ma sai... mi sembra un po' freddo... un po' gommoso.... dà poca soddisfazione.... non è che hai un amico???"
Istantaneamente un monaco tibetano sull'Hymalaya è uno gigolò ninfomane rispetto a lui. Il vuoto. Non ha nessun amico disponibile.
Ti devi accontentare dei 18 tipi di vibrazioni diverse. A scatti, continua, veloce, rotante, cobreggiante, brr-brr... ce n'è una per ogni esigenza. Il problema è che se ti concentri troppo a maneggiare questo attrezzo, finisci per scordare cosa stai facendo.
Nel caso il macchinista fosse lui,  dovreste bloccarlo mentre concentrato schiaccia e spinge dimenticando che non è un trapano quello che sta maneggiando e soprattutto che non è un muro quello in cui sta trivellando.
Ma se la proposta venisse fatta al contrario?? 
Se ammiccando gli chiedeste: "Tesoro non hai un'amica?"
Siate certe che in cinque minuti vi preparerà un elenco che a confronto la lista d'attesa dell'ufficio di collocamento di Milano è una caccola. 
Tuttavia Youporn resta un'ottima fonte d'ispirazione per tatuaggi e pearcing. Chi non vorrebbe un'anellino nei genitali? A parte la piacevole esperienza di farsi sparare nel clitoride come potreste sopravvivere senza un chiodo nelle mutande? Ma ci pensate a quanti collant smangiati?? No, meglio ripiegare su tutta una serie di stelline che fa brillare la nostra schiena peggio della via lattea o su qualche farfallina alla Belen che volteggia le sue ali in vicinanza di zone erogene. 
Attenzione però alla scelta del posizionamento. Oculate bene la location del tattoo perchè  è risaputo che disegni troppo esposti potrebbero portare, in futuro, problemi se siete alla ricerca di un impiego.
Proprio a questo proposito, il sito viene in vostro aiuto offrendo una vasta serie di colloqui di lavoro dai quali prendere spunto.
Li trovate sotto la categoria "interviews" - Interviste.
Capirete il motivo per cui snocciolare Curriculum, lauree, masters, tirocini e stages non fa mai quella presa che  meriterebbe sul vostro interlocutore.
La presa dovrete averla salda voi e possibilmente succhiarla con insistenza. Non state a formalizzarvi sull'outfit da indossare. Se sbagliate l'accostamento borsa- scarpa non sarà un problema ma assicuratevi che la calzatura abbia un tacco 15 ed una zeppa 8!!
Se non le trovate da Pittarello (ma forse lì ci sono, credo di averle viste!) potete senza dubbio alcuno chiedere a Moira Orfei!
Nel carovanone ambulante ne avrà sicuramente di ogni fattezza e colore.
Insomma, potrei scrivere la Treccani parlando di questo argomento!
Le tre stanze e le 50 sfumature ci fanno una pippa.
La cosa fondamentale è prenderla con leggerezza. 
Ricordate la storia delle 15 risate giornaliere? Un giro su Youporn and friends e si raggiunge il quorum in un battibaleno. Se poi, per la teoria imitazionale, anche altri organi verranno contagiati da cotanto buonumore meglio per voi!! 
Provare x credere!!!!!!