giovedì 8 agosto 2013

MA TU CE L'HAI DODO'???

Oggi, senza particolari aspettative, sono andata al lavoro come ogni mattina.
Me ne stavo boccheggiando sotto un'afa terribile, seduta dietro al mio bancone, radio accesa e calcolatrice alla mano.
L'ultima cliente della mattinata, signora settantenne in piena forma, è entrata trafficando con buste e borse, più trafelata, indaffarata ed agitata del solito.
"Barby" mi ha detto passandomi con impetuosa foga un plico di fogli colorati "se non ti dispiace vorrei che tu leggessi una cosa che ho scritto!"
"Certo, molto volentieri...." ho risposto, completamente ignara che mi sarei trovata alle prese con un trattato di 50 pagine sul suo mancato sverginamento!!!!
Ma non un tentato approccio normale, una prima volta sul divano, sul sedile reclinabile di un'auto o, vista l'età della signora in questione, in un fienile...  bensì le avances sessuali da parte di un trapezista francese in un circo, sotto lo sguardo indiscreto di DODO' , un vecchio elefante  intento a far esplodere bombe flatulente e pallate di cacca sul linoleum al loro fianco.
La cosa sarebbe potuta sfociare in qualcosa di veramente osé se l'impedimento principale al buon fine dell'amplesso, nonchè grande protagonista del racconto,  non fosse stato proprio quel vecchio pachiderma imbottito di sedativi che rese la location tutt'altro che romantica!!

Mi é sempre piaciuto il circo, il modo silenzioso in cui arriva con le sue carovane colorate, i suoi pesanti tendoni,  gli animali docili e un po' tristi  ed il modo in cui, altrettanto silenziosamente, se ne va.
Credo che questa passione sia da ricercarsi nella mia adolescenza, periodo in cui  guardai e riguardai un becero film intitolato "Congiunzione di due lune" e feci del protagonista, un giostraio che assomigliava a Jim Morrison,  il mio tormentone erotico di quattordicenne.
Girai tutti i circhi della zona, speranzosa di trovarvi qualcosa che assomigliasse a quel bel giovanotto degli anni '80 molto sexy ed uscendone invece col cuore infranto, due palle così e la mia foto strizzata tra clown e scimmietta puzzolente.
Insomma... questa signora mi capita a puntino con il suo racconto hard vecchio di 50 anni.

 Mi sono sentita così presa in causa, così immedesimata nell'aplomb circense, che ho iniziato a fantasticare di un uomo volante che si lancia volteggiando dal suo trapezio e ti penetra in volo.

Stavo pensando di procurare ad AMO' canotta attillata e pantacollant dorati, di legarlo ad una corda e di farlo saltare dal comò della camera da letto.
 
Nel caso non ci fosse verso di farlo saltare,  ci sarebbe sempre disponibile la parte di DODO'....